Notizie Italia

Volo annullato, Lufthansa risarcirà sei passeggeri di Palermo e Catania

La compagnia Lufthansa risarcirà sei passeggeri, alcuni palermitani e altri catanesi, che avevano programmato un viaggio ad Amsterdam e che hanno appreso della cancellazione del volo di ritorno solo al banco del check-in.

I passeggeri avevano acquistato i biglietti da Catania, con scalo a Francoforte, nei Paesi Bassi. La partenza dal capoluogo etneo è stata posticipata e una volta arrivati ​​a Francoforte i viaggiatori non hanno trovato la coincidenza e hanno dovuto attendere il volo successivo. Infine, per il viaggio di ritorno la loro prenotazione è stata cancellata e hanno dovuto acquistare nuovi biglietti per tornare a casa.

Difesi dall’avvocato Fabio Toto, i passeggeri hanno chiesto inizialmente un risarcimento alla compagnia per il disagio. Lufthansa non ha mai risposto e quindi si sono rivolti al giudice di pace. «La compagnia aerea a questo punto – spiega l’avvocato Toto – ha chiesto una transazione. Rinunciando al processo, ai passeggeri sarebbe stata corrisposta la somma di 3.300 euro. Un buon risultato, perché le richieste dei consumatori non possono essere ignorate, costringendoli a citare in giudizio per far valere i propri diritti».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button