Notizie Italia

Venezia, Leone d’argento a Luca Guadagnino, premio speciale della giuria a Jafar Panahi

La Giuria del concorso Venezia 78, presieduta da Julianne Moore (USA) e composta da Mariano Cohn (Argentina), Leonardo Di Costanzo (Italia), Audrey Diwan (Francia), Leila Hatami (Iran), Kazuo Ishiguro (Giappone, Gran Bretagna ) , Rodrigo Sorogoyen (Spagna) ha assegnato il Leone d’oro per il miglior film a Tutta la bellezza e lo spargimento di sangue di Laura Poitras.

Standing ovation al Palazzo del Cinema di Venezia per Jafar Panahi, il regista trattenuto in Iran, vincitore del Premio Speciale della Giuria con il film Gli orsi non esistono.

IL LEONE D’ARGENTO, Premio Miglior Regista, a Venezia 79 è stato vinto da Luca Guadagnino per il film BONES AND ALL (Stati Uniti / Italia).

IL LEONE DEL FUTURO – Il premio “Luigi De Laurentiis” opera prima a Venezia, assegnato dalla giuria presieduta da Michelangelo Frammartino, è stato vinto da SAINT OMER di Alice Diop (Francia).

Il PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA di Venezia 79, presieduta da Julianne Moore, è stata vinta da THE BEARS NON EXISTONO (No Bears) di Jafar Panahi (Iran), cineasta prigioniero.

PREMIO ORIZZONTI PER LA MIGLIORE ATTRICE a Venezia 79 è stato vinto da Vera Gemma nel film VERA di Tizza Covi e Rainer Frimmel (Austria)

La COPPA VOLPI maschile di Venezia 79 è stato vinto da Colin Farrell per GLI SPIRITI DELL’ISOLA di Martin McDonagh.

La COPPA VOLPI il 79 femminile di Venezia è stato vinto da Cate Blanchett per il TAR di Todd Field (Stati Uniti)

PREMIO MARCELLO MASTROIANNI giovane attore – attrice emergente a Venezia 79 è stato vinto dall’attrice Taylor Russell per il film BONES AND ALL di Luca Guadagnino (Stati Uniti / Italia).

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button