Notizie Italia

Turisti in bici intrappolati dal fango a Punta Bianca, messi in salvo dai vigili nell’agrigentino

I vigili del fuoco di Agrigento hanno salvato 16 turisti di Milano e Bologna rimasti intrappolati a Punta Bianca dove erano andati questo pomeriggio per un’escursione in bici elettriche.
L’operazione di soccorso è durata circa cinque ore e sono intervenuti anche veicoli cingolati e 4×4 per recuperare sia le persone che le biciclette. A causa della forte pioggia, il gruppo di escursionisti – dai 60 ai 70 anni – non ha potuto procedere oltre, né recuperare la strada principale.

La squadra di vigili del fuoco intervenuta era composta dai capi reparto Antonio Piazza e Ignazio Capizzi e dai vigili del fuoco Filippo Vizzì, Diego Motisi, Andrea Lo Mascolo, Angelo Sirrao e Giovanni Cusumano. Li coordinava il comandante provinciale Giuseppe Merendino.

«Non siamo mai stati trattati così bene, nemmeno al Nord – ha detto la guida, Stefania Maffei, del gruppo di escursionisti – . Encomio fatto con il cuore per questi vigili del fuoco che hanno fatto di tutto, e ancor di più, per noi. Non ci aspettavamo un servizio così perfetto in Sicilia, tanto meno con tutto questo trasporto. Adesso, mentre il maltempo continua, ci stanno portando anche a Licata dove alloggiamo».
Il gruppo di escursionisti è in Sicilia per un tour in bici elettrica delle cinque perle barocche. E in bicicletta, nei prossimi giorni, raggiungeranno Catania.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button