Notizie local

Tennis, serie A1 maschile: Salvatore Caruso torna in maglia Ct Palermo

Il presidente del tecnico del Palermo Giorgio Lo Cascio ha detto subito dopo la promozione in Serie A1 dello scorso anno che avrebbe costruito una squadra per provare a vincere lo scudetto. E i fatti lo dimostrano. Dopo il fidanzamento dei mesi scorsi del mancino spagnolo Albert Ramos Vinolas, numero 39 al mondo, best ranking 17, vincitore di 4 titoli ATP, arriva un altro gran colpo, ovvero l’acquisto delle prestazioni del 29enne Salvatore Caruso di Avola.

Per lui, oggi allo step 198 del mondiale, miglior ranking 76, è il ritorno in maglia del Ct Palermo dopo tre anni di militanza con i colori del Ct Vela Messina con il quale ha giocato due finali di campionato nel 2019 e nel 2021.

Stimato dai colleghi del circuito per serietà e formazione, “Sabbo” ha ottenuto i suoi migliori risultati a livello di circuito maggiore nei due test Slam di Parigi 2019 e Us Open 2020 (con il terzo round). Inoltre, nel 2019 ha collezionato una semifinale sulla rossa di Umago (Atp 250) dove è stato costretto al ritiro ad inizio secondo set contro il serbo Dusan Lajovic.

Tanti i top player battuti in carriera: Sinner, Goffin, Auger – Aliassime, Coric, fino a Simon sconfitto nell’indimenticabile Roland Garros del 2019, dove ha avuto il grande privilegio di giocare su “Philippe Chatrier” contro il serbo Novak Djokovic.

Salvo ha al suo attivo una finale di doppio all’ATP 500 di Rio (nel 2020) insieme al suo grande amico Federico Gaio. Due successi a livello Challenger: Como nel 2017 e Barcellona nel 2019. A Parma, invece, nel 2020 si ferma in finale battuto dall’americana Frances Tiafoe.

In questa prima parte di stagione, la semifinale al Challenger di Bendigo in Australia e la quarta a Gran Canaria. La scorsa settimana ha quasi raggiunto il tabellone principale a Wimbledon; dopo aver battuto lo sloveno Horansky e l’americano Krueger è stato superato in 4 set dall’iberico Bernabè Zapata Miralles.

Domenica 9 ottobre comincerà il campionato a squadre per club. Oltre a Ramos e Caruso, i due capitani Davide Cocco e Giorgio Passalacqua, potranno contare anche sui confermati Jiri Vesely, 68 nel mondo, Carlos Gomez Herrera, 524 nel mondo, Filip Jianu, numero 315, Omar Giacalone numero 712, Gabriele Piraino in posizione 764, Pietro Marino, Francesco Mineo e Matteo Iaquinto.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button