Notizie Italia

Spara al vicino dopo la lite e si barrica in casa, 70enne arrestato a Vallelunga

Un 70enne di Vallelunga Pratameno (Caltanissetta) è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio, porto illegale di armi e ricettazione: è accusato di aver tentato di uccidere un vicino con cui aveva appena litigato. A segnalare quanto accaduto ai carabinieri alcuni vicini di casa che prima hanno sentito le urla e poi gli spari. Quando gli uomini sono arrivati, hanno trovato un lavoratore di 53 anni ferito alle gambe da colpi di arma da fuoco. L’uomo, soccorso da un’ambulanza della Misericordia di Vallelunga Pratameno, e successivamente trasportato con l’elisoccorso all’ospedale civico di Palermo, non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri, sentiti la vittima e alcuni testimoni, hanno arrestato il presunto autore del ferito, che era ancora armato e si è barricato in casa. L’arma sequestrata, calibro 7,65, oltre ad essere stata detenuta illegalmente, è stata trafugata a Palermo negli anni ’70. L’uomo è stato portato nel carcere Malaspina di Caltanissetta.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button