Notizie local

Siciliano morto in un incidente in Germania: stava per diventare papà per la seconda volta

Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio delle autorità tedesche. La drammatica certezza è che due persone hanno perso la vita a Enzkreis, in Germania, nel Land del Baden-Württemberg. Le vittime sono Michelangelo Adamo, 30 anni, figlio di una coppia di Canicattì, e Nicola Tarantino, 45 anni, originario di Tuturano (in provincia di Brindisi).

Erano su una Mercedes Classe C che ha colpito un albero. Al timone c’era Tarantino. Dalle prime indagini si presume che abbia perso il controllo a causa della strada bagnata a causa del nubifragio che si è abbattuto in quella zona. Sbandare l’auto avrebbe terminato la sua corsa contro l’albero e poi avrebbe preso fuoco.

Sui social ci sono ore di dolore e lutto. Michelangelo Adamo era un marito giovanissimo, padre di una bambina di due anni. E presto sarebbe diventato papà per la seconda volta poiché sua moglie è incinta di pochi mesi. In un lungo post, un amico di famiglia, Enio Vasile, lo ricorda come un “marito premuroso e un padre eccezionale”. Michelangelo è nato e cresciuto in Germania dove ha lavorato in una cava. “Era un fratellino per me”, scrive ancora Vasile per spiegare il rapporto che li legava.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button