Notizie local

Scende in campo la Fiorentina: dopo Jovic scatta l’assalto a Dodò

La Juventus continua ad essere protagonista del mercato, divisa tra varie trattative, tra cui quella con la Roma per Zaniolo e quello con il Napoli per Koulibalymolto difficile sia a causa delle idee di De Laurentiis e per la rivalità tra i due sostenitori. C’è anche da dire che, indipendentemente dal fatto che i senegalesi restino o meno, il club azzurro sta cercando di stringere i tempi per Kim Min-JaeDifensore sudcoreano del Fenerbahce che lo scorso anno era nel mirino della Lazio.

Roma, ancora una volta alle prese con la suggestione Cristiano Ronaldoa causa di voci dall’Inghilterra, sta cercando di risolvere il puzzle Solbakken (il norvegese è conteso da giallorossi e Napoli) e ha impostato un discorso con il Benfica che coinvolge Carles Perez: all’ex Barcellona piace il club di Lisbona e potrebbe essere offerto come controparte Goncalo Ramos, attaccante degli incarnados già associato ai giallorossi. Per Ramos la Roma sarebbe disposta a offrire 15 milioni e, appunto, Carles Perez. Il giornale belga L’ultima notizia riporta le cifre che il Leeds avrebbe messo sul piatto per portare Il Ketelaere in Premier League: 35 milioni, di cui 5 milioni di bonus. Ma il calciatore ha detto di non gradire la destinazione e di voler andare al Milan, che però dovrà offrire al Bruges una cifra più consistente rispetto ai 20 milioni finora proposti.

Si è scatenato il Monza, che oggi ha presentato il nuovo capitano Pessina. Ragazzo Adriano Galliani ha parlato di “gol del decimo posto” e ha raggiunto un accordo con l’Inter per Pinamonti, che per il momento preferisce aspettare l’Atalanta. In ogni caso, la dirigenza brianzola prenderà un attaccante, ei nomi di Petagna e l’ex viola Pedro, oggetto misterioso (dovuto anche a problemi fisici) a Firenze ma rinato in casa, nel Flamengo. Sul brasiliano ci sono anche due club londinesi, Fulham e Crystal Palace. Tuttavia, il sogno di Monza resta Icardi.

La Lazio ha preso, ma non ancora ufficializzato, i due portieri di cui aveva bisogno: si tratta di Provedel e portoghese Luigi Massimiano, già Granata. Presto andranno in pensione e ricopriranno il posto di titolare nel tribunale di Sarri. Continua ad essere in stand-by Romagnoli, a cui Formello ha offerto 2,8 milioni di euro più bonus, mentre la proposta del Fulham era di 4 milioni di euro netti a stagione. Il giocatore ci sta ancora pensando, ma se la Lazio alza di qualcosa l’offerta sceglierà il biancoceleste. Intanto la dirigenza laziale ha concluso la cessione di Vavro a Copenaghen, Adekanye alle Aquile Go Ahead e, salvo colpi di scena, Muriqi al Bruges, quest’ultimo un affare da 9,5 milioni più bonus. Il nuovo acquisto Mario Gilauno spagnolo ex Castigliano, presentato oggi a Paideia per le visite mediche, ma poco dopo il suo arrivo in clinica è stato rimandato a casa: sembra che mostrasse segni di uno stato influenzale.

Molto attiva anche la Fiorentina, che poi Jovic sta cercando di chiudere per Dodo dello Shakhtar. Dalla Germania, dove il passaggio di De Ligt al Bayern arriva la conferma che l’Union Berlin è il club della Bundesliga sulle tracce del Thorsby, centrocampista che può lasciare la Samp per 7 milioni di euro. La Salernitana lo vuole in Italia, ma il giocatore preferirebbe andare in Germania. Da Cagliari parte Joao Pedro, con destinazione Istanbul, banca Galatasaray. In Canada si ipotizza l’arrivo a Toronto, dopo quelli di Criscito e Insigneanche dei rilasciati Bernardeschiche dovrebbe firmare un accordo triennale.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button