Notizie Italia

Regionali, De Luca: «Le contraddizioni dei nostri avversari ci stanno avvantaggiando»

Alle vere liste Sicilian Pride e Sicilian Pride si aggiungeranno altre due liste per Palermo: Sicilian Autonomy e Impresa Sicilia. Per la vera Sicilia ho scelto come capofila il sindaco di Giardinello Antonino De Luca. “Lo afferma il candidato a Palazzo d’Orleans Cateno De Luca, durante il convegno di presentazione dei candidati nella lista vera Sicilia, tenutosi al bar Santoro di piazza Indipendenza a Palermo.

La scelta del sindaco di Giardinello, sottolinea l’ex sindaco di Messina, è in linea con un dialogo con i comuni già aperto da mesi: «Gli amministratori che stanno in trincea sono stati i nostri interlocutori preferiti: chi governa nella nostra testa spesso fa misure che contraddicono le esigenze del territorio”, spiega.

“Chi sente il vantaggio è perso in partenza – aggiunge De Luca – ma noi abbiamo dato grande dimostrazione di capacità organizzativa. Il resto lo fanno i nostri avversari, le loro contraddizioni ci stanno avvantaggiando. Il centrosinistra non sa se sarà così”. uniti o divisi, se rimarrà Caterina Chinicci. Nel centrodestra non è ancora chiaro quante liste ci saranno”.

De Luca parla di una svolta. “Abbiamo detto fin dall’inizio che avremmo cambiato l’impostazione tradizionale della campagna elettorale, come se fosse l’elezione di un sindaco. I nostri oppositori non ci sono perché non hanno niente da dire”.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button