Notizie Italia

Razza: «È falso dire che il voto a destra porta a un governo no vax»

«Dire che la vittoria di Giorgia Meloni è una minaccia alla stabilità del Paese, temere la nostra inesistente ambiguità sulle politiche sanitarie o sostenere che votare a destra porterebbe a un governo no vax è semplicemente falso. Il Ministro Speranza non sembra ricordare che in Italia ben sedici Regioni sono governate dal centrodestra e che l’organizzazione del sistema sanitario territoriale non solo non ha pregiudicato l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, ma ha anche fornito un contributo determinante nella lotta al Covid. -19″. Lo ha affermato l’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza, su Facebook.

«Il programma di FdI e del centrodestra sulla salute – aggiunge – parte dai professionisti, le cui carenze strutturali sono il vero freno alla creazione di un sistema sanitario pubblico diffuso. Siamo favorevoli al superamento del numero limitato alla medicina, al ricorso a tutti i medici oggi non specializzati, al potenziamento dell’assistenza sanitaria sul territorio anche attraverso la telemedicina e l’assistenza domiciliare, l’integrazione virtuosa del pubblico e del privato, il rafforzamento del fondo sanitario con nuovi investimenti a copertura delle immancabili nuove spese per il personale».

«Tutte proposte serie – sottolinea Razza – che mettono in luce una visione chiara dell’universalità del sistema sanitario, frutto di diverse esperienze regionali da Nord a Sud, con luci e ombre, soprattutto dove, come al Sud, ho definando ha creato migrazioni . Lungi dall’essere un pericolo per la democrazia, il governo di Giorgia Meloni guarderà alla salute dei cittadini a partire dai loro bisogni primari».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button