Notizie local

Racalmuto, le fiamme distruggono un’abitazione. Marito e moglie riescono a salvarsi

Vicino alla tragedia a Racalmuto. Intorno alle 5 è scoppiato un incendio all’interno di un appartamento di corso Garibaldi, tra piazza Crispi e piazza Umberto I. Nella casa c’erano mariti e mogli che dormivano. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, un pensionato di 70 anni, ha sentito l’odore del fumo, ha svegliato la moglie ed è andato subito ad aprire una finestra. Le fiamme, però, hanno continuato ad attaccare i mobili, le tende e le coperte ei due hanno trovato una via di fuga per scappare dalla casa al secondo piano.

Nel frattempo alcuni residenti, accorgendosi delle fiamme, hanno immediatamente allertato i vigili del fuoco che sono arrivati ​​con 3 squadre e l’autoscala. Sul posto è arrivata anche un’ambulanza.

I 118 operatori sanitari hanno soccorso marito e moglie, con il pensionato avvelenato dal fumo e gravemente sotto shock. L’uomo è stato fornito di ossigeno. L’edificio è stato evacuato e i vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta fino a questa mattina. La strada è stata chiusa e il traffico è stato deviato. La casa è stata completamente distrutta. Ad appiccare l’incendio sarebbe stato un cortocircuito in una presa elettrica.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button