Notizie Italia

Putin sfida l’Occidente: «La guerra in Ucraina è appena cominciata»

Aggiornamenti sulla guerra in Ucraina.

7.00 «La guerra in Ucraina è appena iniziata, perché «non abbiamo ancora iniziato a fare le cose sul serio». Quattro mesi e mezzo dopo l’inizio dell’invasione, e nel bel mezzo dell’offensiva del Donbass, Vladimir Putin chiarisce ancora una volta che è determinato ad andare fino in fondo. E lancia una nuova sfida all’Occidente, che fornisce armi e sostegno economico a Kiev: «Se vogliono sconfiggerci sul campo, che ci provino.

5.20 L’Indonesia, nella presidenza di turno del G20, ha lanciato un appello per la fine della guerra in Ucraina aprendo i lavori del ministero degli Esteri alla presenza del capo della diplomazia russa Serghei Lavrov e del segretario di Stato americano Antony Blinken. “È nostra responsabilità porre fine alla guerra prima o poi e risolvere le nostre divergenze al tavolo dei negoziati, non sul campo di battaglia”, ha affermato il ministro degli Esteri indonesiano Retno Marsudi in un discorso in streaming.

4.23 La Romania può fornire gas all’Ucraina e alla Moldova. Lo ha affermato – come riportato dal Kiev Independent – il primo ministro rumeno Nicolae Ciuca durante la messa in servizio del «Gas Interconnector» Grecia-Bulgaria. La Romania ha anche restaurato una vecchia linea ferroviaria che collega il suo porto di Galati con il fiume Danubio in Ucraina per contribuire a rafforzare le esportazioni ucraine, in particolare il grano.

1.23 I bombardamenti russi hanno distrutto circa 20 ettari di campi di grano a Zaporizhzhia, nella regione di Dnipropetrovsk. Lo riferisce – secondo quanto riportato dal Kiev Independent – Mykola Lukashuk, capo del Consiglio dell’Oblast di Dnipropetrovsk. Secondo il ministero della Difesa ucraino “non è il grano ucraino che va a fuoco, ma è la sicurezza alimentare del mondo”.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button