Notizie Italia

Novità di Meta, arriva il primo visore di realtà virtuale progettato per il metaverso

Project Cambria è il nome in codice del primo headset creato appositamente per il settore della realtà virtuale. Meta, la società statunitense che controlla i servizi di social network Facebook e Instagram e i servizi di messaggistica istantanea WhatsApp e Messenger, lancerà ad ottobre il prossimo visore per realtà virtuale, ilIl primo progettato per il metaverso.

L’amministratore delegato del gruppo, Mark Zuckerbergha affermato che il nuovo visore, successore del popolare Oculus 2, si concentrerà sulla “presenza sociale” degli utenti, con funzionalità di eye-tracking e face-tracking: monitoraggio e riproduzione precisi dello sguardo e dei movimenti facciali di chi li indossa.

Il dispositivo è progettato per cattura le espressioni facciali degli utenti e replicale sui loro avatar in tempo reale per migliorare la comunicazione non verbale. Ma non per niente: se gli occhiali per realtà aumentata di Meta sono ancora a pochi anni di distanza, nel campo della realtà virtuale i progetti sono progrediti più velocemente, anche per via del lavoro già svolto da Oculus.

Zuckerberg ha sottolineato che la realtà virtuale può “sbloccare la sensazione di essere con un’altra persona, anche dall’altra parte del mondo. La realtà virtuale, invece, deve convincere il cervello che è con qualcuno».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button