News

Miccichè (Imi): la Sicilia diventi una grande terra di opportunità

Compito di chi amministra la Sicilia è quello di “favorire virtuosi insediamenti produttivi” nell’isola. Lo afferma Gaetano Miccichè, presidente del cda di Banca Imi del gruppo Intesa Sanpaolo partecipando a Motor Italy Sicily organizzato da Class editori ospitato a Palermo a Villa Igiea. “Sono convinto che nel medio e lungo termine si debba puntare a fare in modo che la Sicilia diventi una grande regione e che possa far crescere le sue imprese e internazionalizzarle”, ha detto nel suo intervento, “nel breve il nostro compito principale è che i giovani che provengono dalle università possono avere sbocchi professionali sul territorio”. Per Miccichè “il compito principale o forse il dovere di chi amministra la regione è favorire insediamenti produttivi virtuosi in Sicilia”. Bisogna però puntare su settori specifici, lo avverte: «Io farei una segmentazione delle possibilità: turismo, salute, agroalimentare, logistica portuale. Individuare le potenzialità di questo Paese e dialogare con i protagonisti di questi settori nazionali e internazionali e presentarsi come terra di opportunità”.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button