Notizie Italia

La Roma è più vicina a Wijnaldum, ma all’improvviso sull’olandese balza la Juventus

Orari decisivi per l’eventuale trasferimento di Wijnaldum a Roma. Approfittando della contemporanea presenza in Israele, per impegni diversi, i dirigenti dei due club hanno proseguito la trattativa (prestito oneroso con obbligo di riscatto) accelerata dopo che l’olandese ha fatto sapere di essere disposto a ridurre gli stipendi. . In altre parole, è pronto a rinunciare a parte dei semplici bonus previsti dal suo contratto con il PSG per facilitare l’operazione.

Ma a complicare le cose per la Roma è stato il fatto che la Juve, avendo preso atto dello stop di Pogbasta provando a prendere l’ex del Liverpool, magari insieme Paredes, a parte che lascerà Parigi. La dirigenza bianconera continua a lavorare anche sul fronte del rientro Morataanche se lo spagnolo non sembra più così convinto di voler lasciare di nuovo l’Atletico Madrid e poi c’è anche un progetto in atto che porterebbe a Depay di Barcellona. Nel frattempo si definisce la cessione del brasiliano Wesley Benzinautilizzato principalmente dall’Under 23 in Serie C e poi ceduto in prestito al Sion: tornerà in patria per giocare nel Cruzeiro del patron Fenomeno Ronaldo.

L’Inter sta lavorando al rinnovo Skriniar (ma le richieste del difensore slovacco sono altissime) e alla risoluzione di quella del Sanchez. Che ora possa andare al Marsiglia, soluzione che non gli dispiace, ma solo dopo il pagamento di un TFR di quattro milioni. Dzekointanto ha detto no al trasferimento al Dortmund, che sta cercando un attaccante dopo i problemi avuti Haller, che aveva appena preso dall’Ajax. Ora potrebbero presentarsi i gialloneri tedeschi Icardi, che però non vorrebbe lasciare il PSG (che comunque lo escluderà dalla rosa) o preferirebbe tornare in Italia. Ma il problema è che finora ha ricevuto solo la proposta del Monza.

Ancora l’Inter, a dirlo l’amministratore delegato Marottadopo averci riflettuto, ha detto no all’offerta di otto milioni del Chelsea per il gioiello della Primavera Casadeidi cui è innamorato del calcio TuchelTecnico azzurro.

In casa Roma c’è sempre la possibilità dell’arrivo del free agent Belottimentre il Napoli sta finalizzando la trattativa con il Sassuolo per Raspadori. Il giocatore ha già detto sì al trasferimento in tribunale Spallettiche nel frattempo spera di avere buone notizie sul fronte del portiere visto l’insistente tam tam sul nome di Kepa. Nonostante sia disposta a spendere, la Salernitana del presidente continua a ricevere rifiuti Iervolino. Dopo Bretone Diaz, Thorsby, Pinamonti e Download gratuito di Mp3 Boulaye Diaanche Piatek ha detto no alle offerte del granata campano, ora costretto a puntare su altre soluzioni, che comunque non prevedono il reinserimento di Simi, per la quale ci sono richieste da Bari e Ascoli. Fumo nero, a Salerno, anche per Stampantein questo caso perché l’allenatore del Lille, l’ex Roma Paolo Fonseca, pose il veto alla partenza del Turco. Proverà ad agganciare anche il direttore della Salernitana Mirettise la Juve decidesse di dargli il prestito per fargli esperienza.

Svanisce invece il passaggio del portiere Provedel alla Lazio, per una domanda da 300mila euro. Adesso la dirigenza biancoceleste sarebbe orientata a prendere Terracciano dalla Fiorentina, dopo il no per l’Atalanta Sportello.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button