Notizie Italia

La Polstrada: un’auto su tre senza revisione o con gomme lisce, anche in Sicilia

“In Italia sono immatricolate quasi 40 milioni di auto con un’età media di 12 anni e 3 mesi, ma quasi il 60 per cento sono quelle sopra i 10 anni e purtroppo queste percentuali sono in costante peggioramento”.

E’ quanto emerge da un’indagine condotta dagli agenti Polstrada e presentata oggi nell’ambito della diciassettesima edizione di “Vacanze Sicure” in cui è stato evidenziato come l’età del parco auto rappresenti un forte fattore di rischio, soprattutto in vista dell’esodo estivo.

«Oltre il 90 per cento delle denunce traggono origine da comportamenti scorretti – ha spiegato il direttore del Servizio Polizia Stradale Paolo Maria Pomponio -, sul fronte della cultura stradale c’è molto da fare, non serve la militarizzazione delle strade ma una maggiore cultura , senso di responsabilità e buon senso”.

«Due anni di pandemia, recessione economica e guerra – è stato spiegato anche durante il lancio della campagna Vacanze Sicure – hanno registrato un segnale fortemente negativo sul fatturato del parco auto ma anche sulla manutenzione dell’auto». I dati emergono dall’indagine condotta in collaborazione con Assogomma su quasi 13.500 veicoli provenienti dalle regioni Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Campania e Sicilia ed elaborati dal Politecnico di Torino.

Anche dai dati emerge che «con l’aumentare dell’età dei veicoli, aumentano anche la mancanza di revisioni, i danni agli pneumatici sulle spalle e le disomogeneità per asse: vale a dire che più un veicolo è vecchio, maggiori sono questi non conformità. Anche le gomme lisce sono una costante con una media del 9% per tutte le età dei veicoli controllati. «Una vettura su 3 – ha detto in conclusione il direttore dell’Assogomma Fabio Bertolotti – ha problemi con le gomme o non ha fatto la revisione».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button