Notizie local

La Juventus prepara gli assalti a Berardi, Zaniolo e Pulisic, l’Inter si avvicina a Dybala

Il mercato estivo, più che di grandi successi, finora ha vissuto di voci e di promesse non mantenute. Illusioni a costo zero che accendono la fantasia dei tifosi e almeno non svuotano le casse dei club. Juventus, in attesa di capire quale sarà la risposta di Angelo Di Maria alla sua proposta e formalizzare Paul Pogbacerca di soddisfare le esigenze di Massimiliano Allegri, anche per non ripetere i fallimenti della stagione appena conclusa. Nel caso in cui Di Maria decidesse di tornare in patria per preparare il Mondiale, il club bianconero scommetterebbe tutto su Domenico Berardi, il cui cartellino è valutato dal Sassuolo tra i 30 ei 35 milioni. Non pochi. L’altro nome tornato in auge è quello di Nicolò Zaniolo, che costa anche di più; La Roma, infatti, lo venderebbe per ben 50 milioni. Cristiano Pulisico del Chelsea e Filip Kostic Eintracht Francoforte è sempre nel mirino, ma un’operazione escluderebbe l’altra.

La Roma punta il suo Davide Fratti di Sassuolo. Il centrocampista, reduce da una buona stagione, può arrivare insieme Matico per rafforzare il centrocampo di José Mourinho. L’Inter tra pochi giorni chiuderà per l’ingaggio Paolo Dybalama potrebbe perdere Milano Skriniar, su cui preme il PSG, che ha messo sul piatto una quarantina di milioni. Una cifra abbastanza alta, considerando che il centrale difensivo slovacco finirà il contratto il prossimo anno. Il cartellino di Skriniar è valutato dai dirigenti nerazzurri 70 milioni. Non uno di meno. Il PSG valuta in alternativa Pau Torres di Villarreal e Gabriel Magalhãeschi veste la maglia dell’Arsenal.

Nel caso in cui Skriniar lasciasse la Pinetina, il favorito al suo posto è Nikola Milenkovic, difensore in arrivo nel 2023 con la Fiorentina. Il club viola valuta il suo cartellino intorno ai 15 milioni. La trattativa è già iniziata e l’affare non sembra impossibile. Non è escluso che, nel corso dei trasferimenti incrociati, torni Edin Dzeko (dato che Lukaku è sempre in cima ai pensieri degli emissari nerazzurri), a patto che il bosniaco abbassi lo stipendio dagli attuali 5 milioni a stagione. A proposito dei Gunners, stanno cercando un attaccante e lo avrebbero individuato Giovanni Simeone, che sarà riscattata dal Verona. Tuttavia, l’Arsenal non è l’unico club londinese in lizza, così come il West Ham United su Cholito. L’esordio in Premier League, per il giovane attaccante figlio d’arte, è quindi più che una possibilità.

Tommaso Strakosha è a un passo dal lasciare la Lazio. Il portiere albanese sta per approdare in Premier League, per vestire la maglia del neopromosso Fulham. Frenkie de Jong può davvero lasciare il Barcellona. Lo anticipa l’edizione odierna del quotidiano catalano Sport, che riporta come l’olandese abbia già accettato la proposta di cessione del club blaugrana. Il Barcellona ora si occuperà del Manchester United, visto che il centrocampista olandese sembra destinato a giocare per la squadra recentemente affidata al suo vecchio mentore Erik Ten Hag, che lo ha fatto crescere in Ajax. Il Barcellona, ​​secondo il quotidiano, ora punta a recuperare gli 80 milioni di euro spesi per il giocatore, anche se non sarà facile. Aurelien Tchouameni è un nuovo giocatore del Real Madrid: lo stesso club spagnolo, nuovo club campione d’Europa, lo ha annunciato con un comunicato ufficiale. Zinedine Zidane difficilmente si siederà sulla panchina del Paris Saint-Germain, che saluta Maurizio Pochettino. Secondo Rmc Sport, i vertici del club parigino hanno già comunicato al tecnico argentino l’intenzione di rescindere il contratto. Bayern, in attesa di chiudere con il Liverpool per ManieraEffettua il secondo acquisto dall’Ajax cantera: dopo il marocchino Marzarouiil 20enne centrocampista olandese Graveberch.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button