Notizie Italia

La Banca Popolare Sant’Angelo entra nella compagine sociale di Ibanway

L’Assemblea degli Azionisti di Ibanway Startup Innovative Fintech con sede a Milano, ha approvato l’aumento del capitale sociale da 120mila a 250mila euro che è stato in parte sottoscritto dai nuovi due nuovi soci, Banca Popolare Sant’Angelo e la società Konvergence Srl, mentre la restante parte degli attuali cinque azionisti le società Elmi Srl (società IT e Hitech) e Mdm Holding Srl (società di investimento e consulenza Fintech), i privati ​​Luciano Basile (Direttore Generale di Sicurtransport SpA e vicepresidente di Sicindustria), Giuseppe Minasola (Partner e Responsabile ICT di Elmi Srl), Umberto Romano (Direttore Finanziario di Cds Spa). La società, con il rafforzamento patrimoniale e l’ingresso di nuovi azionisti, consolida il suo percorso di Startup Fintech Innovativa specializzata nel settore dei Pagamenti Digitali e dei Servizi Vas nei settori Consumer, Retail e GDO.

Questo percorso, prevede nei prossimi mesi la trasformazione dell’Azienda da SRL a SPA e l’ottenimento della licenza di Payment Institution con una forte connotazione fatta di innovazione tecnologica e sicurezza ICT sfruttando le potenzialità di Blockchain, Cloud, Big Data e AI e con la diretta collaborazione del partner Elmi. L’azionariato attuale riunisce esperienze professionali, industriali e di mercato nei settori specifici della finanza, sicurezza fisica e digitale, elaborazione del denaro, Sistemi di pagamento elettronici, Sistemi di cassa avanzati nel settore GDO Retail e ristorazione, della GDO. L’aggregato vede un target di oltre 2 milioni di Clienti Consumer, 5.000 Merchants e 12.500 cash point collegati ai più avanzati sistemi POS con un patrimonio di oltre 8 miliardi di euro di transazioni annue, circa 10 milioni di euro attraverso metodi di pagamento innovativi, i cosiddetti Smart Pagamenti, oltre 30 milioni in Gift Card e oltre 200 milioni di euro in buoni pasto elettronici e cartacei. Ibanway è accompagnata in questo percorso dallo studio internazionale Orrick herrington & Sutcliffe LLP di Milano, divisione Fintech e Banking.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button