Notizie Italia

Incendi a Sciacca, pugno duro contro chi non pulisce i terreni: 30 multe

Una trentina di sanzioni sono state comminate dalla polizia municipale di Sciacca a cittadini residenti nelle località di Sant’Antonio, San Calogero, Isabella e Sovareto per non aver sgomberato i lotti di loro proprietà, come previsto da una specifica ordinanza del comune.

Sarebbe stata proprio l’abbandono di queste terre nelle scorse ore ad alimentare una serie di incendi che hanno interessato una vasta area del comune che, seppur periferica, è densamente abitata. Già ieri pomeriggio, durante gli interventi antincendio di varie squadre dei vigili del fuoco, provenienti anche dai vicini reparti di Sambuca di Sicilia e Cianciana, la polizia municipale ha effettuato una ricognizione delle aree interessate risalendo, attraverso gli incolti non comunali, a i rispettivi proprietari. Il verbale è stato così attivato. Aree incolte che hanno già mostrato la loro pericolosità la scorsa settimana, quando un incendio ha colpito anche il tribunale che delimita l’area in cui si trova l’ospedale di Sciacca.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button