Notizie local

Immunità innata, cos’è e perché alcune persone si ammalano di meno

L’immunità innata sarebbe l’arma vincente grazie alla quale alcune persone si ammalano meno di altre e i sintomi passano più velocemente. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Nature Immunology di Matteo Stravalaci, ricercatore Humanitas, e Isabel Pagani, ricercatrice dell’Irccs San Raffaele di Milano, e da un team di scienziati coordinato da Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e professore emerito Università Humanitas. , Cecilia Garlanda, ricercatrice e docente all’Università Humanitas, ed Elisa Vicenzi, responsabile dell’Unità di Ricerca in Patogenesi virale e biosicurezza del San Raffaele.

Immunità innata, che cos’è

L’immunità aspecifica o innata è un tipo di immunità aspecifica presente fin dalla nascita, cioè in soggetti il ​​cui sistema immunitario non si è ancora sviluppato e quindi non è in grado di dare risposte specifiche e selettive ai patogeni. Detta anche immunità naturale, ereditaria o costitutiva, rappresenta la prima linea di difesa nei soggetti non immunizzati. Questa prima linea di difesa dell’organismo è il più antico sistema di difesa ed è comune a tutti gli organismi multicellulari, inclusi insetti e piante.

Immunità innata, lo studio

Lo studio spiega in parte perché l’immunità innata risolve il 90% dei problemi causati dal contatto con batteri e virus e precede e accompagna l’immunità adattativa, che è la linea di difesa più specifica dell’organismo, formata da anticorpi e cellule T e che può essere potenziata con i vaccini . Lo studio è servito anche a studiare le molecole presenti nel sangue e nei fluidi corporei che funzionano come antenati degli anticorpi. Scientificamente definiti Ante-anticorpi, sono proteine ​​in grado di attaccare il virus, facendo parte dell’immunità innata insieme alle cellule del sistema immunitario.

Immunità innata, a cosa serve

L’immunità innata è la prima linea di difesa nelle persone il cui sistema immunitario non si è ancora sviluppato. Rappresenta la prima risposta dell’organismo in grado di prevenire le infezioni. I meccanismi dell’immunità innata sono spesso utilizzati per eliminare i patogeni anche nel contesto di risposte immunitarie specifiche.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button