Notizie Nazionali

Hot weekend for Europe, officials warn of extreme fire risk


Sabato le persone si sono riversate nei parchi e nelle piscine dell’Europa occidentale per un po’ di tregua da una prima ondata di caldo che ha visto il mercurio salire sopra i 40°C (104°F) in Francia e Spagna, e massime di 38°C (100,4°F) in Germania.

I funzionari hanno avvertito degli incendi nella regione del Mediterraneo occidentale poiché le alte temperature e un lungo periodo di siccità hanno creato condizioni combustibili.

Il servizio di gestione delle emergenze Copernicus della Commissione europea ha affermato che il rischio di incendio è “estremo” e “molto estremo” in gran parte della Spagna, nella valle del fiume Rodano in Francia, Sardegna, Sicilia e parti dell’Italia continentale.

Il blocco di 27 nazioni ha messo in attesa 12 aerei antincendio e un elicottero per assistere i paesi alle prese con grandi incendi questa estate.

I meteorologi in Francia hanno descritto la situazione come “davvero eccezionale” e hanno previsto che un picco di 43 °C (109,4 °F) potrebbe essere raggiunto sabato prima che i temporali portino un clima più fresco dall’Atlantico.

Gli esperti affermano che l’ondata di caldo precoce è un segno di ciò che accadrà poiché il cambiamento climatico rende più probabili le temperature estreme normalmente osservate solo a luglio e agosto anche a giugno.

___

Segui la copertura di AP sui cambiamenti climatici su https://apnews.com/hub/climate

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button