Notizie Italia

Guasto ad un cavo, Lampedusa senza linee telefoniche: “Entro poche ore tutto risolto”

Le prime segnalazioni risalgono all’inizio di questa settimana: linee telefoniche e connessioni internet interrotte a Lampedusa e Linosa. Un inconveniente quando non si riesce a comunicare, soprattutto per chi abita nelle isole. Ma le difficoltà hanno coinvolto anche il turismo in quanto anche un semplice pagamento tramite POS è stato impossibile nelle ultime ore.

Le proteste sui social naufragano, ma il sindaco Filippo Mannino ora assicura che entro domani, 28 luglio, ogni problema dovrebbe essere risolto. Ma cosa è successo? Il guasto di un cavo sottomarino ha infatti ulteriormente isolato le Pelagie. Così sono iniziati subito i lavori che dovrebbero presto consentire il ripristino delle linee.

In verità non è la prima volta che si verifica un intoppo del genere, visto che in passato è capitato che le stesse navi in ​​transito per Lampedusa tagliassero il cavo durante il loro viaggio.

Antonino Giovanni Maggiore su Facebook scrive: “Si riparte con l’interruzione delle linee telefono/dati e i relativi collegamenti. Lampedusa fuori servizio”. “Era già programmato. Per 3 giorni solo segnali di fumo”, è il commento di Santino Brischetto. “Prende solo la linea Tim ma solo mobile, no fisso”, spiega Giuseppe Palmisano. Nel frattempo, hotel e ristoranti chiedono pazienza ai loro clienti attraverso i social e studiano nuovi sistemi di prenotazione.

Il sindaco Mannino chiarisce con un post: “Informiamo i cittadini e i turisti presenti alle Isole Pelagie, che il guasto alle linee telefoniche dovrebbe essere riparato entro domani, 28/07/22. Al lavoro le società incaricate dalle compagnie telefoniche il sottomarino a cavo nei pressi di Licata”.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button