Notizie Italia

Formazione professionale in Sicilia, saranno riqualificati cinquemila addetti in esubero

La prima mossa è un piano per riqualificare tutti i 5.000 esuberi nel mondo della formazione professionale in Sicilia. Ma poi ci sono anche i fondi per i nuovi corsi, per le start up e per le borse di studio. Così, a metà agosto ea meno di un mese dalle elezioni, l’assessorato regionale all’Istruzione ha prodotto una serie di misure per un valore di oltre cento milioni.

Tra le ultime firme dell’assessore Alessandro Aricò c’è quella sull’accordo tra Regione e azienda che si occuperà della riqualificazione degli esuberi nel mondo della formazione professionale. Il piano è quindi operativo e coinvolgerà 5.000 persone. Per 1.900 si pagherà anche il corso di riqualificazione, grazie a un budget di 10 milioni già disponibile: ciascuno di questi formatori o ex addetti allo sportello che seguirà un percorso di riqualificazione riceverà un gettone mensile per quasi un anno che – come avviene per cassa integrazione – sarà misurata in percentuale del vecchio stipendio e non potrà superare il massimo previsto per il reddito di cittadinanza.

I dettagli del piano nell’articolo di Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola

© Tutti i diritti riservati

Scopri di più inedizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto, acquista il giornale o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

Related Articles

Back to top button