News

Europei ritmica, due ori per le Farfalle d’Italia

Dopo la delusione per l’oro mancato ieri ad All Around, le Farfalle scalano la vetta d’Europa nelle due finali di specialità degli Europei di Tel Aviv, in Israele. Era da Guadalajara 2018 che le azzurre dell’Aeronautica Militare non sono salite sul primo gradino del podio di specialità e, prima ancora, a Torino 2008. Questa volta, però, il bottino europeo è il più ricco di sempre. Maurelli e le sue compagne sono tornate sulla piattaforma israeliana conquistando la medaglia d’oro nei cinque cerchi e con nastri e palloni, che vanno ad aggiungersi all’argento di ieri nella classifica All around e team.

Nel primo esercizio, montato sulle note di un medley “Misericordia nelle tenebre e forza dei mille uomini” di Bergesen/Fenice, i guerrieri blu hanno conquistato 36.650 punti, imponendosi su Israele, argento con 36.450 punti e sulla Bulgaria, bronzo con 34.750 . Nella routine con 3 nastri e 2 palloni, costruita sulla canzone di Michael Jackson, “Non importa di noi”, chiudono il 38/o europeo con la seconda medaglia d’oro. La Nazionale italiana, bronzo a Tokyo 2020, chiude con 34.250 punti, lasciando dietro di sé la Spagna con 31.950 e l’Azerbaigian con 31.900.
«Siamo contenti della nostra prestazione in questo Europeo sia per i due ori di oggi che per i due argenti di ieri – ha detto il capitano Alessia Maurelli -. Inutile negare che ci rammarichiamo per il secondo posto di ieri perché sicuramente il percorso che ci ha avvicinato agli Europei ci ha offerto qualcos’altro. Non ci scoraggiamo, andiamo avanti e mostriamo chi siamo sulla piattaforma. Valiamo quello che abbiamo al collo oggi. Grazie a tutte quelle persone che ci hanno sostenuto ieri e oggi. Le medaglie di oggi sono un po’ anche per loro».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button