Notizie Italia

Di Paola a Chinnici: ecco le condizioni del M5S per restare alleati in Sicilia

Al termine di un incontro durato oltre cinque ore e decine di interventi, il coordinatore regionale dei 5 Stelle Siciliani Nuccio Di Paola ha annunciato che chiederà nelle prossime ore alla deputata europea del Pd Caterina Chinnici, che ha vinto il primarie di coalizione per le prossime regionali, ea tutti i partiti del campo progressista per pronunciarsi su alcuni punti programmatici che il Movimento ritiene indispensabili per mantenere in piedi l’alleanza. “Se dicono no anche a una sola di queste proposte – ha detto Di Paola – siamo pronti ad andare da soli, perché non abbiamo paura di niente”. “I punti programmatici – ha aggiunto, riprendendo l’intervento del presidente Giuseppe Conte – riguarderanno la tutela dell’ambiente, la salute, la giustizia sociale e la legalità”.

«Alla luce di quanto accaduto a Roma – afferma Di Paola – i progressi della coalizione progressista non sono così evidenti come quando è stata lanciata e come è stato evidenziato dai numerosi interventi fatti oggi in assemblea, dove posizioni favorevoli e posizioni contrarie il proseguimento del corso delle elezioni presidenziali siciliane”. “In ogni caso – prosegue – proprio come ha detto a distanza il presidente Conte, il nostro campo sarà quello giusto. Dobbiamo far pesare i nostri principi, i nostri valori, la nostra ferrea intransigenza sulle questioni, come ha sottolineato Conte».

Il coordinatore ha concluso un dibattito molto acceso che ha visto prevalere i sostenitori della rottura dell’alleanza con il Pd.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button