Notizie Italia

Dalla Marvel all’amore per Monna Lisa: il nuovo lavoro di Rizzo e Bonaccorso

È così dal 2009: il primo a parlare è Marco, il giornalista, poi finalmente il microfono passa a Lelio, ma l’amico e collega ha già detto tutto ed è ora di trovare spunti originali da aggiungere. Sono passati circa tredici anni da quando Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo si sono seduti per la prima volta insieme davanti a un pubblico con in mano un libro. Prima con “Peppino Impastato. Un giullare contro la mafia”, poi con “Salvezza” i due scrittori e disegnatori siciliani, ora firmati Marvel, Disney e DC Comics, si preparavano a diventare le penne di punta del giornalismo grafico italiano.

“Per amore di Monna Lisa. Il più grande furto del ventesimo secolo” è il loro libro numero dodici insieme. La presentazione, in anteprima nazionale, questo pomeriggio alla Feltrinelli di Palermo.

Con un tratto che ricorda i cartoni della Warner Bros degli anni ’60, il duo siciliano racconta la storia di Vincenzo Peruggia, l’uomo che rubò la Gioconda per portarla in Italia. Una storia che all’epoca fece scalpore: il capolavoro di Leonardo fu ritrovato solo l’11 dicembre 1913, dopo oltre due anni di indagini. Del furto furono accusati il ​​poeta Apollinaire e un giovane Picasso, il direttore del museo fu pubblicamente umiliato e costretto a dimettersi. Peruggia tenne il quadro sotto il suo letto, nel degrado dei quartieri dove vivevano gli immigrati.

“È una di quelle storie che più approfondisci, più nuove sfaccettature e curiosità emergono. – spiega Rizzo – Non è nemmeno così lontano da quello che abbiamo fatto in passato: è la storia di un migrante italiano, una storia ricca di avvenimenti e di svolte incredibili ma tuttavia poco conosciuta”.

Intrecciando la realtà con l’immaginazione, Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso creano un’opera scrupolosa e appassionata di cronaca e denuncia che, attraverso uno spaccato di vita parigina, restituisce alla memoria un gesto folle e romantico. L’ennesimo lavoro di Rizzo-Bonaccorso, uscirà giovedì in tutte le librerie. A moderare l’incontro, l’amica e autrice Stefania Auci, celebre per la saga Florio.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button