Notizie Italia

Crotone, esplosione su un rimorchiatore in porto: 3 morti e un ferito, ma nessun disperso

Tre persone sono morte a causa di un’esplosione, per cause indagate, su un rimorchiatore ormeggiato nel porto di Crotone. C’è anche un uomo ferito. Sono tutti membri dell’equipaggio della nave, che batte bandiera straniera. Il ferito è stato ricoverato all’ospedale di Crotone.

Per fortuna non mancano. Lo riferiscono i vigili del fuoco del comando provinciale, che confermano che ci sono stati tre morti nel focolaio. Secondo quanto accertato, le quattro persone inizialmente denunciate per la scomparsa erano temporaneamente sbarcate dal rimorchiatore e successivamente sono state rintracciate. I corpi di due vittime sono stati gettati, a causa dell’esplosione, sulla banchina del porto, mentre il terzo corpo è stato ritrovato in mare.

Sarebbe avvenuta nella sala macchine del rimorchiatore (e non in un container, come si è appreso inizialmente), l’esplosione che ha provocato la morte di tre persone. Ad esplodere, secondo quanto emerso dalle prime indagini dei vigili del fuoco, sarebbe stato il cilindro di una saldatrice che le vittime stavano utilizzando per svolgere alcuni lavori. I soccorsi sono stati coordinati dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Crotone, ingegnere Giuseppe Bennardo.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button