Notizie Italia

Covid, Omicron 5 prevalente in Sicilia: “Più contagiosa, ma con 3 dosi nessun pericolo”

Omicron 5 batte Omicron 2. Di fatto, diventerà presto la variante Covid prevalente. Lo dice Antonio Cascio, direttore dell’Uoc Malattie Infettive del Policlinico di Palermo.

“Siamo abituati agli scherzi che ci gioca il Covid – commenta -. Omicron 5 è più contagioso di Omicron 2, quindi diventerà la variante prevalente. Ma va precisato che non provoca conseguenze più gravi di altre infezioni “.

Non c’è da preoccuparsi, quindi, ma secondo lo specialista in malattie infettive “l’attenzione deve essere tenuta alta soprattutto dai fragili, dagli anziani, dagli obesi. Agli altri, se hanno già subito la terza o la quarta dose, io sentite dare un messaggio di serenità.Va anche detto, però, che la Sicilia è un po’ indietro con le dosi somministrate, anche quelle per i bambini ed è anche per questo che ultimamente nell’isola ci sono più casi che in tanti altri regioni”.

Nel frattempo, tra i test recentemente analizzati presso il centro qualità laboratorio regionale, compare per la prima volta in Sicilia un caso di XT, nuova mutazione della famiglia Omicron già abbastanza diffusa in Spagna. Non è esattamente una nuova variante, ma non è motivo di preoccupazione.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button