Notizie Italia

Covid, in Sicilia i contagi sfiorano quota 4 mila: Catania supera Palermo

Rispetto a ieri, il bollettino di oggi mostra un lieve calo del numero di contagi. Sono infatti 3.938 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore rispetto ai 19.741 tamponi provati in Sicilia contro i 4.142 casi di ieri. Cala anche il tasso di positività, oggi poco sotto il 20%, mentre un giorno fa era del 22,6%.

Una tregua nella ripresa del trend, anche se va sottolineato che rispetto al bollettino di una settimana fa, quello di oggi registra oltre 2mila casi in più. Continua infatti ad arrivare dagli ospedali il dato allarmante: nel complesso in Sicilia sono 726, 16 in più rispetto a un giorno fa, in terapia intensiva sono 23, con un calo di due unità.

Secondo il rapporto di oggi la Sicilia è al quinto posto per contagi, gli attuali positivi sono 66.475 con un incremento di 3.566 casi. I guariti sono 1.231 mentre le vittime sono 10 e portano il totale dei morti a 11.169.

A livello provinciale Catania supera Palermo con 1.418 nuovi casi contro i 1.363 del capoluogo. A seguire la provincia di Messina con 657, Trapani con 312, Siracusa con 311, Ragusa con 299, Agrigento con 283, Caltanissetta con 111, Enna 35.

Complessivamente in Italia sono 48.456 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Ministero della Salute. Ieri erano 56.386. Le vittime sono invece 44, stabili rispetto alle 40 di ieri. Sono stati eseguiti in totale 199.340 tamponi, tra antigenici e molecolari, con il tasso di positività del 24,3%, rispetto al 21,8% di ieri.
Sono invece 227 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, due in più rispetto a ieri. I ricoveri giornalieri sono 18. I ricoverati nei reparti ordinari sono 5.532, ovvero 190 in più rispetto a ieri.

Gli attuali positivi sono 733.440, quindi 29.961 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia sono 18.234.242 gli italiani contagiati, mentre salgono a 168.102 i morti. I dimessi e i guariti sono 17.332.700, con un incremento di 19.320.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button