Notizie Italia

Cous cous, al sancataldese Erik Cinquerughe il titolo studentesco: «Cucinare è la mia passione»

Erik Cinquerughe è il vincitore del “Conad Next generation student contest”, il Campionato che ha visto a confronto gli studenti degli istituti alberghieri italiani, al Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo. Il premio è una delle novità dell’edizione di quest’anno. Cinquerughe, diciottenne di San Cataldo (in provincia di Caltanissetta) dell’Euroform, Scuola Professionale di Mestieri, si è affermata con una ricetta intitolata «abbracci di cous cous». Era accompagnato dai professori Antonio Bellanca e Silvia La Rosa.

È “un piatto che racconta l’amore per la mia isola, in un incontro sensoriale di sapori mediterranei, tra mare e terra, che si uniscono come in un intenso abbraccio”, ha detto lo studente siciliano subito dopo la vittoria.

Erik si è distinto con un cous cous con bisque di gamberi rossi di Mazara con tartare di gamberi profumata al limone di Siracusa e come decorazione una cialda di corallo. “Speravo nella vittoria, sapevo che era difficile e ora sono davvero felice”, ha detto il 18enne intervistato da Gds.it. “La mia passione – gli ha svelato – è la pizza e l’amore per la cucina è nato grazie al professor Bellanca, che nel 2018 è stato campione al Cous Cous Fest”.

«Vorrei continuare questa strada perché penso che sia la mia strada e il mio futuro. Cucino perché mi piace, è la mia passione», ha concluso. Lo studente è stato premiato sul palco da Francesco Cicognola, Direttore Generale Pac2000A Conad.

«Dopo una splendida narrazione, molto personale e sentita, lo chef – ha commentato Paolo Marchi, alla guida della giuria tecnica – Erik ha proseguito con un’ottima esecuzione di un piatto importante per ingredienti e tecnica».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button