Notizie Italia

Conte capolista alla Camera e Scarpinato al Senato: i nomi dei candidati M5s in Sicilia

Il Movimento Cinque Stelle ha pubblicato poco dopo la mezzanotte l’esito della votazione online che stabilisce le liste dei candidati ai collegi plurinominali per la Politica del 25 settembre. In Sicilia diverse sorprese, con diversi esclusi che, però, potrebbero ancora avere una chance nell’uninominale.

Sicilia Sala 1

Per la Camera, Giuseppe Conte è il capofila del collegio plurinominale Sicilia 1, seguito, nel gioco dell’alternanza uomo-donna, da Valentina D’Orso che ha molte possibilità di essere eletta per il secondo mandato consecutivo visto che l’ex premier è leader in altre tre regioni italiane e in altri quattro collegi: Lombardia 1 (entrambi collegi), Campania 1 (primo collegio), Puglia 1 (primo collegio). A seguire, l’elenco vede la presenza di un altro uscente, Davide Aiello di Casteldaccia e Daniela Morfino. Primo dei supplenti, il palermitano Adriano Varrica. Nessuna lista per l’uscente Aldo Penna, che ha ottenuto solo 111 voti nella votazione online del Movimento. Da notare inoltre che Aiello e Varrica sono stati i più votati, con 774 e 586 preferenze, ma l’alternanza di genere ha fatto sì che il parlamentare palermitano sia finito fuori dai primi 4.

Sicilia stanza 2

A Camera Sicilia 2 ci sono Ida Carmina, ex sindaco di Porto Empedocle, seguita nell’ordine da Filippo Perconti, Vita Martinciglio e Dedalo Pignatone (tutti uscenti). Nell’area centro-orientale, per il collegio Sicilia 2-01, a farla da padrone sarà l’uscente messinese Angela Raffa, la più giovane ma con il maggior numero di preferenze tra i candidati alla Camera in Sicilia con 1.092 voti ottenuti. A seguire Salvatore Granata, Grazia D’Angelo e Alessandro Geraci. Nel collegio Sicilia 2-02 il catanese Luciano Cantone, seguito da Matilde Montaudo, Gabriele Giuseppe Liuzzo e Carmela Scuderi. Nel collegio Sicilia 2-03, il deputato uscente Filippo Scerra, seguito dall’ex deputato all’Ars, Vanessa Ferreri, l’altro parlamentare uscente Eugenio Saitta e Paola Brullo.

Senato Sicilia 1

Ai vertici del raggruppamento occidentale, l’ex procuratore generale di Palermo Roberto Scarpinato, seguito da Ketty Damante vice di Ars, l’uscente Pietro Lorefice e Maria Bellavia. Escluso a sorpresa Steni Di Piazza, ex sottosegretario al lavoro nel governo. Pietro Lorefice ottenne il record assoluto di voti (1.173).

Senato Sicilia 2

In testa alla classifica al Senato, nel collegio Sicilia 2, c’è Barbara Floridia, seguita da Giuseppe Pisani, Cinzia Amato e dall’ex sindaco di Ragusa Federico Piccitto.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button