Notizie local

Cinema, giardini, teatri e musei: pioggia di milioni in Sicilia. ecco dove andranno

Pioggia di euro in Sicilia dal Ministero della Cultura con i fondi del PNR. Sono stati pubblicati oggi i decreti per lo stanziamento di 1,8 miliardi di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 274 sale cinematografiche, 348 teatri e 120 musei; per l’attrattiva di 310 villaggi; per la valorizzazione di 134 parchi e giardini storici; per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza di 257 luoghi di culto, torri e campanili e per il restauro di 286 chiese appartenenti al Fondo per gli edifici di culto del Ministero dell’Interno (Fec).

Tra questi, nell’elenco per valorizzare l’identità dei luoghi ci sono i parchi e giardini storici siciliani: a Palermo, oltre a Villa Tasca, l’orto storico dell’Orto Botanico per circa 2 milioni; il giardino Piersanti Mattarella, già Giardino Inglese, e parterre di Palermo 2 milioni; il Giardino Storico della Fondazione Robert Hawthorn di Villa Cuseni di Messina 1.243.433,83. Il Comune di Ragusa va a 2 milioni per il Parco del Castello di Donnafugata, mentre a Stena Maria Paternò del Toscano 2 milioni per il giardino storico Paternò, a Catania. Il Comune di Catania riceverà 2 milioni per lo storico giardino Bellini, mentre il Comune di Erice 1.663.470 per lo storico giardino Balio.

Per migliorare l’efficienza energetica di cinema, teatri e musei, tra i progetti finanziati più significativi troviamo 376mila euro per il Cityplex Tiffany, a Palermo; il multisala Politeama di Caltagirone (400mila euro) e il multisala Grillo di Mazara del Vallo (400mila euro); Complesso metropolitano di Palermo (500mila euro). Tra i teatri spicca la Fondazione Teatro Massimo di Palermo (416.019 euro); il Teatro Greco di Siracusa (650mila euro); Teatro Vittorio Emanuele di Messina (400mila euro): il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, con quasi 250mila euro.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button