Notizie Italia

Caldo: nuova fiammata africana con 10 gradi oltre la media

Nuovo brillamento africano sull’Europa centro-occidentale: nei prossimi giorni l’alta pressione nordafricana tornerà a spingere verso nord. La Penisola Iberica sarà quindi la prima ad essere interessata dall’espansione del ‘Cammellò – come viene definito in gergo meteorologico l’anticiclone africano – e dalla Spagna, quindi, il caldo anomalo si dirigerà dai Pirenei verso le Alpi: temperature di 10°C sopra la media augustea, già elevata, prima sulla Francia, poi tra Svizzera, Germania e Austria. Per quanto riguarda l’Italia, il nostro Paese sarà raggiunto dal picco di caldo tra giovedì e venerdì, soprattutto nelle regioni settentrionali e sul versante tirrenico, con possibili 39-40 gradi all’ombra.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito ‘www.iLMeteo.it’, conferma che l’ennesima ondata di caldo africano colpirà l’Europa centro-occidentale: probabilmente questa volta saranno battuti i record del mese di agosto e non i valori annuali, ma la manche europea sarà molto importante e decisiva. In Italia sono previste temperature fino a 38-39 C a Firenze, Roma, Bologna, Milano e anche 40 C nelle zone interne della Sardegna.

PREVISIONI Martedì 2. Al nord: soleggiato e caldo in aumento. Al centro: sole e caldo a tratti intenso. Sud: soleggiato. Mercoledì 3. Al nord: sole e caldo in aumento. Al centro: sole e caldo intenso. Al sud: soleggiato, caldo nella norma. Giovedì 4. Al nord: sole e caldo ben al di sopra della media del periodo. Al centro: sole e caldo intenso, ben al di sopra della media del periodo. Sud: soleggiato e caldo. Tendenza. Anticiclone africano sempre più forte, temperature fino a 38-40 C al centro-nord.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button