Notizie Italia

Caccia alle tracce della maturità, impazza il tototema

Verga, Pirandello, Pascoli e Ungaretti: gli studenti delle scuole superiori, che contano le ore che li separano dall’esame di stato 4 giorni dopo la prima prova scritta, sono convinti che l’analisi del testo o la sezione della poesia si concentreranno su brani di questi autori dell’Ottocento e Novecento.

Per i due eventi di attualità, invece, il 44% (secondo un sondaggio Skuola.net su 3.000 studenti delle scuole superiori) immagina che sicuramente si sarà sulla “guerra in Ucraina” o, se vogliamo allargare il panorama, sul “crisi internazionali”; Il 21% si concentra in particolare su “Covid e post pandemia». Briciole per altre idee, da “Crisi energetica” un “I giovani e il lavoro”dai “diritti civili” anno Domini “Ambiente e inquinamento”. Per il capitolo “anniversari e ricorrenze storiche” (oggetto possibile soprattutto del testo argomentativo) da un lato l’eco mediatica del trentennale delle stragi di mafia spinge oltre un quarto dei laureati a pensare che ci sarà una traccia su questa tragica pagina della storia italiana. D’altra parte, però, quest’anno ricorre anche il centenario della marcia su Roma, primo atto del regime fascista; abbastanza da far “prevedere” una tale traccia dal 31% degli studenti.

Insomma, il tototeme si scatena, come al solito, mentre il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi parla di “belle tracce”, “articolate ma ragionevoli”.

Intanto in questi giorni prende forma la Summer School, il Piano del Ministero dell’Istruzione per coinvolgere le studentesse, su base volontaria, da giugno a settembre: in totale sono 1.061.824 i giovani coinvolti in 3.119 scuole. Si terranno laboratori di arte, musica e sport per la scrittura creativa. E ancora, competenze digitali, educazione alla cittadinanza attiva, legalità e cura dei beni comuni, musica e canto, in tutto oltre 57.000 progetti per un totale di 1.711.380 ore di attività, con un budget di 179 milioni di euro, che sono i fondi Pon.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button