Notizie Italia

Brandara ai sindaci agrigentini: pietre d’inciampo per i morti di tumore

Il sindaco di Naro (Agrigento) Maria Grazia Brandara lancia una proposta ai sindaci della provincia: mettere pietra d’inciampo per ogni decesso per cancro nel comune che amministrano. “Così come le pietre d’inciampo ricordano i deportati nei campi di sterminio, noi vogliamo ricordare le nostre morti per cancro dedicando loro qualcosa che potrebbe essere un monito per un massacro silenzioso”, dice. «Voglio essere estremamente chiaro – spiega -: questo non è un confronto tra le vittime della follia nazista e i morti per cancro, anche perché ho avuto e avrò sempre la massima fiducia nelle istituzioni preposte e, se mi è stato detto che non sono state rilevate anomalie epidemiologiche, posso solo prenderne atto come sindaco e come donna. Tuttavia, come cittadina e come parente delle persone portate via da questo killer silenzioso, voglio creare un ricordo perenne della nostra padri, nostre madri, nostri fratelli e sorelle. Non per cercare un colpevole, se non c’è, ma per ricordarlo».

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button