Notizie Italia

Al bando le recensioni fasulle su Facebook, le regole di Meta contro le “fake review”

Il fenomeno “recensione falsa” sta attirando l’attenzione sulle recensioni false sui siti di e-commerce, incluso Amazon. Commenti e recensioni studiati alla perfezione, con esperienze positive dei clienti, più o meno reali, che invogliano gli altri ad acquistare il prodotto.

Meta, la casa madre di Facebook, scende in campo e lancia una nuova policy per assicurarsi che le recensioni siano basate su esperienze reali, di rimuovere quelli fraudolenti o ancor più offensivi o semplicemente irrilevanti. Ecco l’introduzione di regole che devono essere rispettate dagli utenti: in caso contrario, la recensione verrà annullata e, se le violazioni si ripeteranno, incorrerà nel ban definitivo da tutte le piattaforme del gruppo.

Le opinioni devono basarsi sull’esperienza diretta con il prodotto e il venditore e non devono ingannare, frodare o sfruttare i posti per un vantaggio finanziario o personale. Vieta le recensioni scritte in cambio di pagamenti monetari, buoni regalo o rimborsi da parte del venditore e quelle con contenuti inappropriati (violenti, discriminatori, provocatori) o spam.

“Man mano che raccogliamo nuovi dati, i nostri modelli di apprendimento automatico, la tecnologia automatizzata e i revisori umani miglioreranno nella loro capacità di garantire che i nostri strumenti di feedback della comunità, in particolare recensioni, mantenerne l’integrità, la pertinenza e l’autenticità“Tuttavia, potrebbe essere necessario del tempo prima che i complessi meccanismi imparino ad applicare il nuovo standard in modo corretto e coerente.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button