Notizie Italia

A giugno l’allineamento di 5 pianeti, accade una volta ogni 20 anni: come e quando vederlo

Per gli appassionati di osservazioni astronomiche, il mese di giugno sarà… magico. Quattro pianeti del sistema solare, Marte, Giove, Saturno e Venere sono già allineati in una perfetta diagonale e nei prossimi giorni arriverà anche Mercurio. Il fenomeno (non accadeva da 18 anni!) che riproduce l’ordine naturale dei pianeti rispetto al Sole, unsuccede circa una volta ogni vent’anni, sarà visibile nel cielo per tutta la durata del mese. Secondo gli astronomi, i giorni “migliori” per godere di una visibilità più chiara saranno in due date: il prossimo 16 e 25 giugno.

Appassionato e non sarà in grado osservare il raro evento senza l’ausilio di alcun telescopio. Basterà infatti svegliarsi prima dell’alba per vederli in cielo. I pianeti saranno visibili e perfettamente in ordine dal Sole: Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno. Sembreranno nel punto più denso per tutto il mese, ma in realtà si stanno allontanando dalle loro posizioni. In particolare all’inizio sarà difficile identificare Mercurio ma nelle ultime settimane brillerà più di tutti.

Anche la Luna, molto probabilmente il 24 giugno, sarà allineata e l’evento può essere visto circa un’ora prima che la luce del sole copra i cinque pianeti e il satellite. La popolazione mondiale che vive nell’emisfero settentrionale (tutti europei) dovrà localizzare Mercurio ad est e per ammirare gli altri pianeti il ​​suo sguardo dovrà spostarsi verso sud. Gli abitanti dell’emisfero australe, invece, dovranno invece guardare ad est per trovare Mercurio e poi dirigersi a nord per ammirarne l’allineamento.

Sarà anche possibile osservare le congiunzioni dei pianeti con la Luna. La prima sarà quella con Saturno, nella seconda parte della notte tra il 17 e il 18 giugno; il 20 e 21 giugno la Luna sarà vicina e Giove e anche Marte; all’alba del 21 giugno si aggiungerà Venere e ci sarà anche Mercurio; nelle ultime ore della notte del 22 giugno la Luna, Giove e Marte saranno ancora vicini. Infine, il 26 giugno, la congiunzione della Luna con Venere e le Pleiadi.

Nei mesi di febbraio e novembre 2016 i pianeti erano allineati e visibili all’alba ma non nell’ordine della loro distanza dal Sole. Il prossimo grande evento dell’allineamento dei cinque pianeti si verificherà nel 2040.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Back to top button