Notizie local

Ucraina, uccisi 49 soldati russi a Sievierdonetsk

La cronaca del giorno della guerra in Ucraina

08.42 Il presidente indonesiano Joko Widodo, attuale presidente del G20, visiterà Kiev e Mosca a fine giugno e incontrerà i presidenti dei due Paesi, Volodymyr Zelensky e Vladimir Putin, diventando il primo leader asiatico a incontrare entrambi i capi di Stato dall’inizio delle ostilità . Lo ha riferito il ministro degli Esteri indonesiano, Retno Marsudi, spiegando che Widodo si recherà in Ucraina e Russia dopo aver rappresentato l’Indonesia come Paese ospite al vertice del G7 in Germania il prossimo 26 e 27

07.56 La Russia ha schierato tre battaglioni tattici e alcune unità aviotrasportate nelle regioni di Kursk e Bryansk, al confine con l’Ucraina. Lo ha riferito il Kyiv Independent, lo stato maggiore ucraino. “Nel Donbass, le forze russe continuano a concentrare i loro sforzi in direzione di Severodonetsk e Bakhmut per raggiungere i confini amministrativi dell’Oblast’ di Lugansk”, aggiunge lo Stato Maggiore Generale

06.57 Le forze ucraine hanno ucciso 49 soldati russi. L’indipendente Kiev riferisce che il comando operativo “Sud” ha distrutto due obici semoventi, un trattore di artiglieria, una stazione di guerra elettronica, un deposito di munizioni e cinque veicoli corazzati e militari. L’esercito russo, invece, secondo lo stato maggiore di Kiev, ha conquistato i villaggi di Pidlisne e Myrna Dolyna a sud-ovest di Sievierdonetsk. Lo stesso esercito russo ha avuto anche un successo “parziale” vicino all’insediamento di Hirske nell’oblast di Luhansk. D’altra parte, un civile ucciso e 19 feriti rappresentano il bilancio degli attacchi russi di ieri nell’oblast di Donetsk. Secondo il governatore dell’Oblast’ di Donetsk, Pavlo Kyrylenko, una persona è stata uccisa nell’insediamento di Chasiv Yar.
06.50 I russi continuano a sparare sulle aree di confine della regione di Sumy, nel nord dell’Ucraina, dove ieri 4 persone sono rimaste ferite a causa degli attacchi dei droni kamikaze russi del 21 giugno. Dmytro Zhyvytskyy, capo dell’amministrazione militare regionale, scrive su facebook.
“Un totale di 42 esplosioni sono state registrate sul territorio della comunità”, ha aggiunto Zhyvytskyyi. I bombardamenti hanno danneggiato case, fabbricati agricoli, una scuola e un consiglio del villaggio. In una delle località è stato anche bombardato e distrutto un parco pubblico.

Kiev ha confermato che sono in corso i preparativi per i colloqui a Istanbul per sbloccare le esportazioni di grano ucraine. “Posso confermare che i preparativi per questi colloqui sono in corso. Tuttavia, non lo considererei un fatto compiuto. L’unica cosa che posso dire è che i colloqui non si terranno ai massimi livelli “, ha spiegato il portavoce presidenziale ucraino Sergey Nikiforov, secondo Ukrinform. Fonti della presidenza turca hanno annunciato oggi che i colloqui tra Kiev e Mosca sulle esportazioni di grano ucraine potrebbero aver luogo la prossima settimana. Secondo i media turchi, nello scontro sono coinvolti anche il presidente Recep Tayyip Erdogan e il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. (

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button