News

Ferrovie, ripubblicata la gara Enna-Dittaino con aggiornamento dei costi

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando per la progettazione esecutiva e la realizzazione delle opere del lotto funzionale Nuova Enna – Dittaino per il nuovo collegamento ferroviario Palermo – Catania.
La gara, spiega Rfi in una nota, ha un valore di 654 milioni di euro, finanziata anche con i fondi del Pnr, e si aggiunge a quella appena pubblicata per la tratta Dittaino – Catenanuova. L’avviso è stato nuovamente pubblicato sulla Gazzetta dopo l’adeguamento dei quadri economici dei progetti in considerazione dell’aumento dei prezzi delle materie prime.
I lavori che interesseranno il lotto tra Nuova Enna e Dittaino prevedono la realizzazione di tre gallerie, per una lunghezza complessiva di 8,5 chilometri, e un viadotto di un chilometro di lunghezza. Verrà inoltre realizzata la nuova stazione di Enna Nuova e rinnovata quella di Dittaino.
Al termine dei lavori lungo l’intero asse Palermo – Catania, spiega Rfi, sarà possibile andare da Palermo a Catania in meno di due ore. Anteriormente a tale data sono comunque previste progressive riduzioni dei tempi di percorrenza, grazie al phasing-in dei nuovi tratti di linea. Inoltre, gli interventi previsti garantiranno l’accelerazione dei collegamenti e aumenteranno gli standard di regolarità e puntualità dei treni.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button