News

Aumenta la qualità della colonscopia, medici di Caltanissetta presentano i loro studi a Kyoto

Due studi di ricerca promossi dall’Unità Operativa Complesso di Gastroenterologia degli Ospedali Sant’Elia-Raimondi di Caltanissetta saranno presentati tramite comunicazione orale al Congresso Mondiale di Endoscopia Endo 2022 dell’Organizzazione Mondiale di Endoscopia che si terrà questa settimana dal 13 al 15 maggio a Kyoto, in Giappone.

Gli studi, condotti dal dott. Marcello Maida e promossi dall’Uoc di Gastroenterologia diretta da Salvatore Camilleri, riguardano una meta-analisi sull’efficacia delle più recenti metodiche di preparazione intestinale alla colonscopia e sulle misure di qualità della colonscopia nell’anziano. Entrambi sono il risultato di una costante ricerca svolta all’interno dell’Uoc in collaborazione con altri gruppi italiani e finalizzata al miglioramento della qualità della colonscopia e della preparazione intestinale. “I risultati della ricerca contribuiranno non solo alla comunità medica, ma anche direttamente ai nostri pazienti, che potranno beneficiare di una colonscopia di qualità superiore” – afferma il gastroenterologo Marcello Maida, promotore degli studi. Oltre a Marcello Maida e al direttore Salvatore Camilleri, lavorano all’interno dell’Unità Operativa Complessa i medici Michele Manganaro, Gaetano Morreale, Alessandro Vitello, Federica Spatola e il coordinatore Angelo Taci. “Sono soddisfatto del lavoro svolto dalla mia Unità Operativa che aggiunge alle attività cliniche e assistenziali dei nostri pazienti attività scientifiche e collaborazioni nazionali ed internazionali che danno risalto non solo al nostro operato, ma anche alla nostra Asp” aggiunge il dott. Camilleri direttore agire nel dipartimento.

© Tutti i diritti riservati

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button